Menu
X

Il clima del Lago di Garda è particolarmente temperato, protetto dalle Alpi e con un immenso bacino d’acqua che ne mitiga gli inverni.

In virtù di questo clima, lungo le coste del Lago si è sviluppata una vegetazione tipicamente mediterrana che favorisce la coltivazione e la crescita dell’olivo.

L’enorme forza vitale rende quasi immortale l’albero dell’olivo: malgrado tagli dolorosi, gelate ed arsure, continua a crescere attraverso il vitale impulso dei nuovi germogli che si formano a ridosso dei tronchi decapitati o assiderati.

Piante secolari, dai tronchi aggrovigliati, di cui una parte ormai secca e una vitale, si trovano a Sirmione, nel percorso che porta alla punta della penisola e nel parco delle Grotte di Catullo.

Nelle Ville Romane di Desenzano e di Sirmione, si hanno chiare testimonianze dell’importanza che rivestiva questa pianta e i suoi prodotti per i Romani. Alcuni reperti simboleggiano il valore e il significato dell’olivo e del suo frutto nelle cerimonie religiose e nella vita quotidiana dell’epoca.

Partita IVA: 00294380985 © Copyright 2017 Frantoio Manestrini. All rights reserved.